Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

Arizona Diamondbacks Caps

I berretti degli Arizona Diamondbacks sono molto popolari grazie ai diversi loghi del club. Sia il serpente curvo in una D, la testa di serpente con una palla da baseball tra i denti, che la semplice A con una lingua di serpente nel mezzo sono molto popolari sui tappi.

Anche i colori dei D-Back rendono i berretti dei veri e propri eye-catcher. Il rosso scuro, il nero e il sabbia o il beige ispirati al deserto si possono trovare su molti dei nostri berretti della squadra di Phoenix. A causa dei vecchi colori della squadra, il turchese o il viola sono anche popolari, e le toppe laterali spesso indossano anche questi colori.

Chiudi filtri
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Da 4
Nessun risultato trovato per il filtro!
1 Da 4

Arizona Diamondbacks - MLB a Phoenix

Gli Arizona Diamondbacks sono la seconda squadra più giovane della Major League Baseball. Fondati a Phoenix e assorbiti da un'espansione pianificata della lega nel 1998, da allora inseguono corse e titoli nella National League West. In una gara, i proprietari dell'epoca chiesero ai fan suggerimenti per il futuro nome della squadra. Dopo molte idee diverse, sono stati scelti i Diamondbacks. Questo era per riferirsi alla specie di serpente a sonagli nativo della regione (Western Diamondback) e per identificarsi non solo con la città di Phoenix, ma con l'intera regione, motivo per cui Arizona fu usato anche come primo nome.

Loghi e colori della squadra

Nonostante la storia molto giovane, ci sono già stati alcuni cambiamenti ai colori della squadra nel corso degli anni. Tutto è iniziato con i colori viola e un verde bluastro, che sono stati utilizzati per il logo, i cappellini e le maglie. Anche allora, la grande A con la lingua del serpente nel mezzo era blasonata sui berretti o il serpente curvato in una D. I Diamondbacks hanno potuto usare questi colori per i loro colori di squadra. I Diamondbacks hanno vinto il loro unico titolo delle World Series con questi colori nel 2001. Guidati dal più grande giocatore dei Diamondbacks fino ad oggi, Randy Johnson, hanno sconfitto i NY Yankees in una decisiva gara 7 al loro Chase Field.

Chase Field

Il Chase Field, casa degli Arizona Diamondbacks dal 1998, ha una capacità di 48.000 e fu costruito nel centro di Phoenix. A causa delle temperature molto alte, soprattutto in estate, il parco delle palline era dotato di un tetto scorrevole. Questo significava che i tifosi potevano sedersi in uno stadio raffreddato nonostante le temperature calde. Il Chase Field è stato solo il secondo parco giochi della MLB e il primo negli Stati Uniti ad avere un tetto scorrevole.

D-Backs

A partire dalla stagione 2007, gli Arizona Diamondbacks hanno gareggiato in una veste completamente nuova. I colori viola e verde bluastro sono stati sostituiti da rosso scuro, nero e sabbia. Inoltre, il nome D-Backs, che è diventato un soprannome tra i fan nel corso degli anni, è stato stampato centralmente sulle maglie nella zona del petto. I loghi sono rimasti invariati in termini di design, ma sono stati presentati nei nuovi colori. Nel 2017 è stato aggiunto il logo del serpente che tiene una palla da baseball con i suoi denti.

Serie mondiali e playoff

Da allora, però, non si sono avvicinati a una World Series, come nel 2001. I D-Backs hanno fatto i playoff solo quattro volte, senza mai arrivare alle World Series, per non parlare del titolo. L'amore e la simpatia dei fan non sono però diminuiti. Nonostante molti anni giù, ancora fanno il pellegrinaggio ai giochi, che dà loro una presenza media tra le prime 15 squadre in MLB ogni anno. Arizona è attualmente in fase di ricostruzione e sviluppo. I giovani giocatori vengono lentamente integrati nella squadra, o stanno per diventare le nuove stelle del futuro dal sistema di fattoria composto da Reno Aces, Amarillo Sod Poodles, Hillsboro Hops e Visalia Rawhide.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici