• BIG XMAS DEALZ!
    OTTIENI GRANDI PERCENTUALI
    SU TUTTO IN NEGOZIO!
  • 15% 50-100€ CODE: XMAS15
    20% 100-200€ CODE: XMAS20
    25% DA 200 € CODE: XMAS25
Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

Washington Wizards Caps

I Washington Wizards sono la squadra NBA della capitale degli Stati Uniti. Precedentemente conosciuta come Bullets, la squadra ha guadagnato popolarità quando Michael Jordan vi fece il suo ritorno insieme a Gilbert Arenas e co. I berretti dei Washington Wizards non sono quindi mai sbagliati in una collezione NBA.

Chiudi filtri
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Washington Wizards furono fondati come Chicago Packers nel 1961. Dopo un anno, furono rinominati Chicago Zephyrs, e di nuovo un anno dopo si trasferirono a Baltimora e cambiarono il loro nome in Baltimore Bullets. I Bullets avevano le loro prime stelle in Earl Monroe e Wes Unseld. Nel 1974, i Bullets si trasferirono a Washington e cambiarono nome. Nel 1975, i Washington Bullets con Elvin Hayes raggiunsero le finali NBA, ma persero contro i Golden State Warriors con Rick Barry. Nel 1978, i Bullets hanno vinto il loro primo e unico campionato NBA contro i Seattle SuperSonics. L'anno seguente, entrambe le squadre erano di nuovo in finale, ma questa volta vinse la squadra di Seattle. Negli anni '80, i Bullets erano una squadra consistente ma non proprio di successo. Con Chris Webber, Juwan Howard e Georghe Muresan hanno raggiunto i playoff per la prima volta dopo molto tempo nel 1997. Dopo quella stagione, il vecchio nome Bullets fu abbandonato perché troppo associato alla violenza e all'omicidio, e nacquero i Washington Wizards. Tra il 2000 e il 2003, Michael Jordan è stato addirittura comproprietario della franchigia e ha giocato attivamente per un breve periodo tra il 2001 e il 2003 nel suo ultimo ritorno. Con Gilbert Arenas, che si unì alla squadra nel 2003, iniziò una nuova era per i Washington Wizards, che furono di nuovo ospiti fissi nei playoff. Tuttavia, quando ci furono sempre più problemi intorno ad Arenas, tra l'altro perché aveva armi da fuoco nel suo armadietto, le cose andarono di nuovo in discesa in termini sportivi. Nel 2010, John Wall è stato disegnato come suo successore, e da allora in poi è stato il volto della franchigia. Con Bradley Beal, un partner congeniale è stato aggiunto nel 2012, e i Wizards erano da allora in poi un serio avversario a est. Con i due giocatori tedeschi Moritz Wagner e Isaac Bonga, i Washington Wizards sono attualmente molto popolari anche in Germania. I Washington Wizards giocano nella Southeast Division della Eastern Conference nella NBA. Le loro partite in casa sono giocate nella Capital One Arena nel centro di Washington davanti a 20.356 spettatori. I colori della squadra sono blu, rosso, argento e bianco.

Quali stili e design di cappelli sono disponibili presso Washington Wizards Caps?

I seguenti stili sono attualmente offerti a Washington Wizards Caps:

Nuova Era:

-  9Fifty (berretto snapback con visiera piatta)
-  9Forty (berretto regolabile con visiera curva)
-  9Fifty Stretch (cappellino snapback con visiera curva)
-  59Fifty (cappellino montato con visiera dritta)
-  Berretti invernali

Mitchell & Ness:

-  Snapback (con visiera dritta)
- 110 Flexfit (Snapback con visiera curva)
-  Berretti

Quali sono i colori e i loghi più popolari per i berretti dei Washington Wizards?

I colori della squadra Washington Wizards sono blu, rosso, argento e bianco. La maggior parte dei berretti dei Washington Wizards sono quindi blu, o nero classico, in rari casi anche rosso, bianco o grigio. L'attuale logo dei Washington Wizards dal 2015 mostra un pallone da basket rosso-blu con il monumento e una stella d'argento al centro. All'esterno c'è il nome della squadra su uno sfondo rosso e blu. Davanti ad esso, è stato utilizzato un Mago astratto, che aveva una W come corpo e teneva una palla da basket in una mano e una stella nell'altra. Sullo sfondo c'era una mezza luna con un disegno di basket. Questo logo è stato introdotto nel 1998 e utilizzato in oro e blu. Nel 2012, i colori della squadra sono stati cambiati in quelli della bandiera degli Stati Uniti e anche il logo è stato adattato. Il logo originale dei Bullets era una scritta blu con le due L che erano braccia che raggiungevano un pallone da basket rosso. È stato introdotto nel 1969 e mantenuto nel tempo e nonostante tutte le mosse fino al 1997. La maggior parte dei berretti dei Washington Wizards usa il logo attuale. Anche le varianti retrò usano il Wizard di tanto in tanto. La scritta Bullets, invece, si vede molto raramente sui tappi.

Più popolare Washington Wizards Caps:

-  Visiera curva blu con logo attuale
-  snapback blu con logo attuale
-  snapback nero con logo dell'arco della squadra
-  Berretto del draft NBA

Quali stili di tappi sono più popolari per i berretti dei Washington Wizards?

La maggior parte dei tifosi dei Washington Wizards preferisce i berretti moderni con visiera curva. New Era offre il 9Forty e il 9Fifty Stretch Snapback Cap. Se preferisci le visiere piatte, puoi optare per il New Era 9Fifty, il Mitchell & Ness Snapback o, se lo vuoi montato, il 59Fifty di New Era.

Di quali marche TOPPERZSTORE offre attualmente i berretti dei Washington Wizards?

I berretti dei Washington Wizards sono attualmente offerti da New Era con i loghi attuali e da Mitchell & Ness nella collezione Hardwood Classics. Puoi anche trovare questi tappi nel nostro negozio.

TOPPERZSTORE offre cappelli esclusivi dei Washington Wizards?

Attualmente non offriamo cappelli esclusivi dei Washington Wizards. Dato che stiamo espandendo la nostra collezione NBA, siamo anche aperti a idee per i berretti dei Washington Wizards. Quindi se hai qualche idea per tappi speciali dei Washington Wizards, sentiti libero di mandarci un'email.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici