• BIG SPENDER MADNESS
    SPEND BIG SAVE MORE!
    3+1 GRATIS
  • ACQUISTA 3 CAPPELLINI
    UN ALTRO È GRATIS
    SOLO PER BREVE TEMPO!
Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

Cleveland Guardians Caps

I cappelli dei Cleveland Indians sono diventati molto popolari grazie al film "The Cleveland Indians" con Charlie Sheen. Da allora il logo di Chief Wahoo è stato sostituito da una semplice C, che è più in linea con i classici simboli del baseball.

Chiudi filtri
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Cleveland Guardians - conosciuti come Cleveland Indians fino al 2021 - sono stati fondati nel 1894 e sono uno dei membri fondatori della MLB. Da allora giocano nella American League.

Da indiani a guardiani

C'è stato un lungo dibattito sull'apposizione del nome degli indiani, che alla fine si è concluso con una ridenominazione. Nel 2021, il franchise con sede a Cleveland ha cambiato nome in Guardiani. Il nuovo nome è dovuto allo statuto del ponte Hope Memorial. Lì si possono vedere i Guardiani, ognuno dei quali tiene in mano un veicolo da trasporto. Questi guardiani sono destinati a rappresentare il progresso nei trasporti.

I successi nelle World Series

. La squadra è stata fondata nel XIX secolo. I primi successi si sono fatti attendere. Il tutto sarebbe durato poco meno di 20 anni. Nel 1920, la squadra si qualificò per le World Series vincendo 98 partite nella stagione regolare. Lì incontrarono i Brooklyn Robins, in seguito conosciuti come Dodgers. Elmer Smith realizzò il primo grande slam delle World Series nella quinta partita e Jim Bagby Sr. realizzò il primo fuoricampo di un lanciatore. Questi momenti speciali dei giocatori di Cleveland hanno portato alla vittoria delle World Series per 5-2. La squadra ha dedicato questo titolo all'ex interbase Ray Chapman, scomparso nella stessa stagione. Quasi 30 anni dopo la loro prima vittoria, i Guardiani hanno conquistato il titolo per la seconda e attualmente ultima volta. Nel 1948 sconfissero gli Atlanta Braves per 4-2.

Golden 90s

È vero che gli anni '90 non erano sufficienti per un titolo. Tuttavia, quegli anni possono essere tranquillamente definiti il periodo di maggior successo nella storia dei Guardiani. Guidati da Jim Thome, hanno raggiunto la postseason ogni anno dal 1995 al 1999. Nel 1995 e nel 1997 hanno persino partecipato alle World Series. Compresa l'ultima World Series contro i Cubs nel 2016, che hanno anche perso, l'attuale stadio dei Guardians ha già visto tante finali quante ne hanno viste tutte le altre sedi nella storia del baseball di Cleveland messe insieme.

Industrial Chic

L'attuale stadio, il Progressive Field, è stato inaugurato nel centro di Cleveland nel 1994 dopo due anni di costruzione e ospita quasi 34.000 spettatori. La facciata esterna, progettata in acciaio, è di grande impatto e si integra perfettamente con l'immagine della città industriale di Cleveland. Da tutte le tribune si gode di una splendida vista sullo skyline della città. Nello stadio stesso, si può riconoscere chiaramente la semplice C di colore rosso della squadra. Ha sostituito il logo Chief Wahoo, molto familiare, e si trova ora sui cappellini. Un altro nuovo logo è la G rossa con ali d'angelo che stringe una palla da baseball. Giocatori come Jim Thome hanno lasciato un segno nella squadra nel corso degli anni, anche se non è rimasto a Cleveland per tutta la sua carriera. Ha studiato in Ohio e si è guadagnato un posto nella Hall of Fame di Cleveland. Giocatori come Thome sono l'obiettivo di ogni promozione di rookie. Per i Cleveland Guardians si tratta di Columbus Clippers, Akron RubberDucks, Lake County Captains e Lynchburg Hillcats.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici