Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

New York Mets Caps

I New York Mets Caps sono chiaramente messi in ombra dal loro fratello maggiore, gli Yankees. Il logo è più sfaccettato ei dettagli arancione-blu irradiano più individualità. Se sei sempre stato per i perdenti e stai cercando un bel cappellino, i New York Mets sono il posto giusto per te.

Chiudi filtri
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Da 4
Nessun risultato trovato per il filtro!
1 Da 4

Solo per la loro presenza, popolarità e reputazione, i New York Mets possono essere considerati uno dei membri fondatori della MLB. Ma la squadra è stata formata solo molto tempo dopo. La fama raggiunta dal team è ancora più impressionante. I New York Mets sono stati fondati nel 1962 e da allora fanno parte della National League. Il nome Mets è l'abbreviazione di Metropolitan. Anche la squadra è registrata con questo nome. Ufficialmente porta il nome di New York Metropolitan Baseball Club Inc. La squadra ha preso il nome Metropolitan da una precedente squadra di New York.

Amazin Mets

Non ci volle molto perché i Mets lasciassero le loro prime impronte nella storia del campionato. Nella loro ottava stagione (1969), i Mets si qualificarono per i playoff. Guidati dalla leggenda dei Mets Tom Seaver, che era stato nominato Rookie of the Year due anni prima, raggiunsero le 100 vittorie nella Regular Season. A questo segue uno sweep nelle NLCS contro gli Atlanta Braves. In questo modo si sono assicurati un posto nelle World Series. Lì hanno affrontato probabilmente una delle migliori formazioni del baseball, i Baltimore Orioles. Come previsto, i Mets hanno perso la prima partita. Ma questo li ha spinti a mobilitare le loro forze. Hanno vinto quattro partite di fila e sono andati direttamente alle World Series nella loro prima postseason. Questo successo valse loro i soprannomi di Amazin Mets e Miracle Mets. Solo quattro anni dopo, i Mets erano di nuovo alle World Series con Tom Seaver. Questa volta, però, hanno perso 3-4 contro gli Oakland Athletics.

New York contro New York

Nel corso degli anni, i Mets hanno raggiunto le World Series altre tre volte, l'ultima nel 2015. Dopo aver vinto l'ultimo titolo contro i Red Sox nel 1986, la sconfitta più dolorosa alle World Series è arrivata nel 2000. Si trattava di uno scontro tra i Mets e probabilmente i loro maggiori rivali, i New York Yankees. Questo duello è noto anche come Subway Series. Nonostante la presenza di Mike Piazza, Edgar Alfonzo e Al Leiter, i New York Mets subiscono un'amara sconfitta per 1-4 e guardano i loro grandi rivali locali festeggiare. Questa sarebbe stata anche l'ultima World Series nel leggendario Shea Stadium.

Simboli forti

Anche se lo Shea Stadium è leggendario nel baseball, non è stato costruito solo come campo da gioco. Nel 2009 i Mets si sono trasferiti al Citi Field di Flushing Meadows. Può ospitare circa 41.000 spettatori. La facciata ad arco in mattoni dello stadio cattura immediatamente l'attenzione. Ricorda fortemente l'Ebbet Field, una vecchia sede di New York. Un'altra particolarità è lo Shea Bridge, che collega due tribune nell'area dell'outfield. Gli spettatori che vogliono entrare nel campo da gioco dall'ingresso di casa base vedranno una novità dal 2022: Da un lato, il leggendario Home Run Apple in rosso brillante con il logo dei Mets. D'altra parte, la statua del "Terrific Tom Seaver" è stata inaugurata in aprile. Il logo dei Mets raffigura una palla da baseball e lo skyline di New York. È popolare e ha ormai raggiunto lo status di cult. Viene indossato dai tifosi come cappellino o come patch laterale sulle maglie. Ancora più noto è probabilmente il logo di NY, che è chiaramente diverso da quello della città rivale. È visibile sui cappellini dei giocatori in campo. Con Tom Seaver, i Mets hanno trovato un giocatore che ha portato loro le World Series e si è fatto strada nel cuore dei tifosi dei Mets. Trovare un giocatore di questo tipo, svilupparlo e trattenerlo è il grande obiettivo delle squadre delle leghe minori di questa franchigia. Questi includono:

  • Syracuse Mets
  • Binghamton Rumple Pontes
  • Brooklyn Cyclones
  • St. Lucie Mets
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici