Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

Detroit Pistons Caps

DE-TROIT BAS-KET-BALL! I fan dei Detroit Pistons sono tra i più appassionati della NBA. Dai Bad Boys a Grant Hill alla squadra del campionato Chauncey Billups, i Pistons hanno sempre avuto giocatori eccezionali nelle loro fila. I Detroit Pistons Caps con il logo Horse Power appartengono a ogni collezione di cappellini. Alla guida all'acquisto

Chiudi filtri
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Da 2
Nessun risultato trovato per il filtro!
1 Da 2

DETROIT PISTONS GUIDA ALL'ACQUISTO:

I Detroit Pistons furono fondati come Fort Wayne Zollner Pistons nel 1941 e non si trasferirono a Detroit fino al 1957. Il nome si riferiva alla società del fondatore che produceva pistoni per General Motors. La squadra gioca le partite casalinghe davanti a un massimo di 21.000 spettatori alla Litte Caesars Arena di Detroit. I Pistons fanno parte del campionato sin dalla fondazione della NBA nel 1949 e hanno vinto un totale di 3 titoli di campionato. I primi due furono vinti dai Bad Boys attorno a Isiah Thomas, Joe Dumars e Dennis Rodman nel 1989 e nel 1990. Nel 1994, i Detroit Pistons arruolarono Grant Hill, che era il debuttante dell'anno con Jason Kidd ed era considerato erede di Michael Jordan . Tuttavia, la squadra con Hill non sarebbe mai riuscita a vincere davvero, quindi voleva cambiare nel 2000 e per a.o. Ben Wallace è stato scambiato. Il terzo titolo è stato vinto nel 2004 con giocatori come Chauncey Billups, Rasheed Wallace e il mostro difensivo Ben Wallace contro la super squadra dei Los Angeles Lakers con Shaquille O’Neal, Kobe Bryant, Karl Malone e Gary Payton. Dopo aver vinto il titolo, i Detroit Pistons hanno fatto notizia in negativo quando una partita contro gli Indiana Pacers ha scatenato una rissa di massa in cui sono stati coinvolti anche gli spettatori. La rissa, nota come Malice in the Palace, ha comportato la sospensione di 9 giocatori con un totale di 146 partite di penalità - la parte principale di questo aveva Ron Artest con 86 partite, che era considerato il fattore scatenante e principale colpevole della rissa. Nel 2005, i Pistons erano di nuovo in finale, ma hanno perso contro Tim Duncan e i suoi San Antonio Spurs. Con Allen Iverson nel 2008 e Tracy McGrady nel 2010, i Detroit Pistons sono stati in grado di ingaggiare due star che invecchiano, ma non sono stati più in grado di rivivere il glamour dei vecchi tempi. Andre Drummond e Blake Griffin erano considerati la nuova speranza dei Pistons, ma anche questo non era sufficiente per una vera svolta del franchise.

Quali forme e design dei cappucci ci sono ai Detroit Pistons Caps?

Le seguenti versioni sono attualmente offerte a Detroit Pistons Caps:


- New Era 59Fifty fitted Cap
- New Era 9Fifty Snapback Cap
- New Era 9Fifty Stretch Snapback Cap
- New Era 9Forty adjustable Cap
- Mitchell & Ness Snapback Cap
- Mitchell & Ness 110 Flexfit Snapback Cap
- Cappelli invernali New Era
- Mitchell & Ness Beanies

Quali colori e loghi sono più popolari sui Detroit Pistons Caps?

I colori della squadra dei Detroit Pistons sono blu e rosso. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei Detroit Pistons Caps sono realizzati in questi colori. Il logo attuale mostra un pallone da basket rosso con contorni bianchi e rossi e il nome al centro. Questo logo è in uso dal 2006 ed è stato utilizzato anche dal 1980 al 1996. Uno dei loghi NBA più popolari è stato sui Pistons tra il 1997 e il 2001 con una testa di cavallo, scarichi e fiamme. Durante questo periodo, la squadra ha anche cambiato i colori della squadra in turchese, rosso e giallo per stare al passo con la moda dei loghi e dei colori accattivanti. Nel 2002 questo logo è stato nuovamente adattato con i vecchi colori della squadra e nuovamente scartato nel 2005. Con Grant Hill come cavallo di battaglia, il logo era molto popolare dal 1997, sia su maglie, camicie o cappellini dei Detroit Pistons. Ancora oggi, i cappellini con questo logo sono ancora molto popolari.

I cappucci dei pistoni di Detroit più popolari:

- snapback nero con vecchio logo
- snapback blu con logo attuale
- visiera curva blu con logo attuale
- snapback turchese con vecchio logo
- snapback nero con logo Team Arch

Quali forme di cappuccio sono le più popolari nei Detroit Pistons Caps?

Il vecchio logo degli anni '90 è molto popolare tra i Detroit Pistons, quindi gli snapback che erano spesso indossati all'epoca sono molto popolari. Sia il logo Bad Boys che il logo Horse Power sono spesso indossati su questo capart. Se lo vuoi più moderno, puoi usare New Era 9Forty o Mitchell & Ness 110 Flexfit Caps, che hanno una visiera curva. I cappelli aderenti come 59Fifty sono per lo più indossati solo da collezionisti e con loghi insoliti.

Di quali marche attualmente offre TOPPERZSTORE Detroit Pistons Caps?

Offriamo cappellini Detroit Pistons di New Era e Mitchell & Ness. I loghi classici sono disponibili da Mitchell & Ness e quelli attuali da New Era.

TOPPERZSTORE offre esclusivi Detroit Pistons Caps?

Nell'area dei cappellini esclusivi NBA, stiamo attualmente ampliando la gamma. In futuro verranno offerti anche i Detroit Pistons Caps. Se hai richieste per cappelli speciali dei pistoni dei Detroit, inviaci un'e-mail con le tue idee.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici