Nuovi stili ogni settimana
Spedizione gratuita da 50 €
Selezione superiore di cappucci e maglie
Ha qualche domanda? Visita il nostro helpdesk

Chicago Cubs Caps

I Chicago Cubs Caps sono uno dei più popolari in tutta la MLB. La squadra ha molti sostenitori in Europa e il cappellino è molto popolare grazie al logo dal design accattivante e alle numerose varianti del logo amorevoli. Il primo titolo in oltre 100 anni nel 2016 ha nuovamente aumentato la sua popolarità.

I Chicago Cubs Caps sono uno dei più popolari in tutta la MLB. La squadra ha molti sostenitori in Europa e il cappellino è molto popolare grazie al logo dal design accattivante e alle numerose... leggi di più »
Chicago Cubs Caps

I Chicago Cubs Caps sono uno dei più popolari in tutta la MLB. La squadra ha molti sostenitori in Europa e il cappellino è molto popolare grazie al logo dal design accattivante e alle numerose varianti del logo amorevoli. Il primo titolo in oltre 100 anni nel 2016 ha nuovamente aumentato la sua popolarità.

Chiudi filtri
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Da 3
Nessun risultato trovato per il filtro!
1 Da 3

I Chicago Cubs sono una delle due squadre della Major League Baseball della Windy City. Fondati nel 1878, hanno gareggiato nella MLB National League con il loro nome attuale dal 1903.

Il nome Cubs risale al 1901, quando, dopo una stagione disastrosa, la squadra fu completamente ricostruita e consisteva quasi interamente di giocatori giovani e inesperti. Così Cubs, che si traduce come ragazzi, è stato usato sporadicamente ma non ancora ufficialmente.

A quel tempo, solo le città erano menzionate, non i nomi delle squadre.

Tuttavia, poiché i giornalisti del Chicago Daily News usavano solo il nome Cubs per la squadra, il nome fu adottato nel 1903 e oggi, quasi 120 anni dopo, lo è ancora.

Quando si pensa alla storia dei Cubs, di solito due parole vengono in mente per prime. Speranza e sofferenza.

Ma la gente spesso dimentica quanto successo abbia avuto la storia dei Cubs. Già nella loro quarta stagione, nel 1907, vinsero il loro primo titolo delle World Series, che difesero anche nel 1908.

Negli anni seguenti, fino al 1945, i Cubs vinsero altre sette World Series, ma il titolo non sarebbe più stato vinto.

Grandi nomi come Gregg Madux, Ferguson Jenkins e Ron Santo giocarono per i Cubbies, come li chiamano i tifosi, ma ci vollero 108 anni prima che il tempo pieno di dolore e speranze infrante finisse.

Il 02.11.2016 era arrivato il momento. In una importantissima gara 7, i Chicago Cubs hanno vinto in trasferta a Cleveland.  L'area intorno al Wrigley Field è diventata un miglio di festa totale.

Che i Cubs siano un grande pezzo di storia del baseball si può vedere anche nel loro stadio, il Wrigley Field.

Sede dei Cubs dal 1916, e quindi il secondo stadio più antico della MLB, è stato rinnovato più volte nel corso degli anni, ma non ha perso nulla del suo fascino.

Il Wrigley Field, situato sul lato nord di Chicago, ha fatto guadagnare ai Cubs un altro soprannome nel corso degli anni. I North Siders.

Ma non è solo l'età che rende questo stadio così speciale, è come si celebra la storia. Perché il Wrigley Field è uno degli ultimi stadi con un tabellone manuale, che è già alla terza generazione.

Quando si guarda una partita dei Cubbies, sia in TV che dal vivo a Chicago, si notano immediatamente i limiti del campo esterno. Sono completamente ricoperti di edera. 

Questo suggerimento risale al presidente dei Cubs di allora, William Louis Veeck, nel 1937. Ancora oggi, oltre 80 anni dopo, l'edera cresce lungo il confine del campo esterno.

La MLB non voleva distruggere questo pezzo di storia dello stadio. Quando il confine del campo esterno doveva essere imbottito per proteggere i giocatori, fu fatta un'eccezione per il Wrigley Field. L'edera è stata autorizzata a rimanere.

I Cubs amano la permanenza, il che, oltre al campo da gioco, si può vedere nel loro logo. Anche se permanentemente rinnovati, indossano la classica C sui loro berretti da campo durante il gioco.

Ma ci sono anche molti loghi alternativi, come la C rossa con un orso dentro o l'orso da solo.

Sulle loro maglie di casa, i colori del club sono blasonati con la grande C rossa incorniciata da un cerchio blu e nelle lettere più piccole, la ubs, che completa il nome Cubs.

Aspettare 108 anni per un titolo, fare un passo indietro e costruire qualcosa può essere fatto solo insieme. Anche le squadre delle leghe minori, gli Iowa Cubs, i Tennessee Smokies, i South Bend Cubs e i Myrtle Beach Pelicans hanno una parte da giocare in questo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E RISPARMIA IL 10%:
Seguici
  • Hi :)

    Our system has detected that you are from USA. Please visit our international store topperzstore.com